Categorie

Articoli recenti

Dieci idee regalo per la Festa della Mamma 2018

festa della mamma 2018

«Ci vogliono quattro abbracci al giorno per sopravvivere, otto per vivere e dodici per crescere», sosteneva la psicoterapeuta Virginia Satir, già nello scorso secolo

 

In un’epoca in cui la vita e gli incontri scorrono sullo schermo di uno smartphone, abbiamo sempre più bisogno di connessioni fisiche, capaci di infonderci sicurezza, conforto, calore. Un po’ come accade quando siamo piccoli: l’abbraccio è il più naturale e spontaneo gesto d’affetto tra mamma e bambino. Se il bambino piange non c’è nulla di più efficace di un abbraccio per calmarlo. D’altronde, lo abbiamo sempre saputo, ma ora nuovi studi lo confermano: le nostre sicurezze dipendono anche dai gesti più naturali dell’infanzia, come perdersi nelle braccia della mamma (ma anche del papà) e nei loro baci.

Perché le mamme sono la nostra forza e, a volte, anche la ragione di molte debolezze. La loro storia si riflette sulla nostra, sulle strade imboccate e su quelle perse, persino sul modo in cui ci vestiamo e trucchiamo.

Qualunque sia la nostra storia, qualunque sia la dimensione dell’ombra della nostra mom, l’importante è ricordare con gratitudine tutto il bello che da loro ci è arrivato. E festeggiarle. Perché di mamma ce n’è una sola.

A lei doniamole tempo, emozioni e… una coccola di classe, per una festa nata nel 1908 e che celebra le madri come simbolo di pace. 

Lascia un commento