Categorie

Articoli recenti

  • Home
  • /
  • Latest News
  • /
  • Fantasia al quadrato: il must-have del guardaroba uomo per l’AI 2018/19

Fantasia al quadrato: il must-have del guardaroba uomo per l’AI 2018/19

hevò cappotto uomo

Ha una storia che risale al Settecento, tanti pattern diversi quanti sono i clan familiari della Scozia e un fascino che supera spazi ed epoche: è il potere del tartan e di quegli incroci di righe e di colori che, insieme al whisky torbato, le cornamusa, le Highlands e i castelli, rappresentano la Scozia agli occhi del mondo.

berwich pantaloni uomo tartanIl tartan, come correttamente si chiama il tessuto che in Italia conosciamo come scozzese e che in America viene comunemente definito plaid, nasce proprio nelle Highlands della Scozia con il celebre kilt, un indumento assolutamente maschile perché erede della tunica corta che, nell’antichità potevano portare soli i maschi.

Originariamente i suoi diversi colori servivano per indicare la provenienza geografica di chi indossava il rosso, il verde o le altre tinte: poi dopo la battaglia di Culloden del 1746 e la sconfitta dei lealisti di Stuart, le colorazioni iniziarono a distinguere i diversi clan nobiliari. Soltanto alcuni anni dopo i re inglesi permisero la formazione del reggimento scozzese  e da lì in poi anche per la famiglia reale nacque la tradizione di indossare il “tartant Balmoral” tornando così alla tradizione geografica.

Oggi, il kilt continua a essere indossato nelle cerimonie, soprattutto a Edimburgo, simulacro di un folklore che ancora resiste; il tartan invece ha superato gli stretti confini del clan, andando oltre l’uso tradizionale, imponendosi come sinonimo di eleganza tout court, sia classica che informale.

D’altronde quell’intreccio di righe si ripropone ciclicamente, ritornando a colorare guardaroba invernali, anche perché si rivela spesso la soluzione migliore per smorzare stili troppo formali o – al contrario – a dare un tocco di inaspettata attenzione anche allo stile più casual.

Ma soprattutto il check va su tutto, dalle camicie ai cappotti, dai pantaloni alle sciarpe, dagli zainetti ai cappelli: la chiave – per non cadere nel rischio di emulare un boscaiolo o un divo dannato nel grunge – è quella di mescolare la complessa varietà di colori e pattern dei designer in maniera giudiziosa, moderando le tonalità e abbinando capi dagli stili diversi.  

 

 

Giacca Tagliatore

Giacca Tagliatore

Cappotto Hevò

Cappotto Hevò

Pantaloni PT01

Pantaloni PT01

Sneakers Burberry

Sneakers Burberry

 

Lascia un commento