Categorie

Articoli recenti

Morph Parfum: un racconto olfattivo in boccetta

Un profumo per ogni storia: ci siamo messi in ascolto dell’universo Morph Parfum e abbiamo scoperto che…

Patrick Süskind scriveva: «Il profumo ha una forza di persuasione più convincente delle parole, dell’apparenza, del sentimento e della volontà. Non si può rifiutare la forza di persuasione del profumo, essa penetra in noi come l’aria che respiriamo penetra nei nostri polmoni, ci riempie, ci domina totalmente, non c’è modo di opporvisi

Il profumo lascia segni indelebili che risvegliano in noi, anche dopo anni, il ricordo di un viaggio, di un amore, di una musica. Sono odori che hanno cambiato la vita di qualcuno. E che Morph Parfum ha provato a distillare in una boccetta per offrire una “Luxury Essence Experience”. Sono nate così 11 diverse fragranze capaci di generare un connubio unico tra profumo e pelle.

Abbiamo chiesto a Rocco De Luca – Sales Manager Italia – cosa rende uniche le fragranze di Morph.

Sicuramente la persistenza: tutti i profumi Morph hanno una concentrazione d’essenza senza eguali – pari al 30-33% – che assicura intensità per molto tempo dopo averla vaporizzata sulla pelle. E poi la scelta di distribuire Morph solo in Best Shop e Top Store d’abbigliamento: una decisione che ci permette di essere sempre attenti ai cambiamenti e alle esigenze del mercato. Siamo sempre alla continua ricerca di nuovi odori e nuove essenze che possano soddisfare le esigenze dei nostri consumatori più attenti. Da qui anche la scelta di non avere un solo prodotto di punta, ma un’intera gamma di best-seller, tutti molto apprezzati dai nostri consumatori: Nudo, Indomable, Montmartre, Kolonaki, Arles e Malaga.

La scia di una fragranza dice molto di un uomo. Cosa trasmette chi indossa Morph? 

L’uomo che sceglie di indossare Morph Parfum è originale e raffinato, ama i profumi di nicchia ed è alla ricerca di una scia olfattiva da trasformare in  tratto distintivo. Morph è un profumo che, a differenza delle classiche fragranze commerciali, non è studiato per piacere a tutti, ma per essere amato da quanti cercano raffinatezza, unicità e persistenza nella fragranza che indossano.

Perché avete scelto di raccontare ogni profumo con una storia?

Perché i profumi, innanzitutto, trasmettono sensazioni, raccontano storie. Ogni fragranza di Morph è il distillato di un viaggio, di una musica o di un ricordo indelebile impresso nella memoria del naso che lo ha tradotto in una fragranza.

A quale storia siete particolarmente affezionati?

Sicuramente alla storia di Axum che racconta di Patrick, giovane, affermato e affascinante produttore di champagne – che amava così tanto da indossarlo ogni giorno – catturato dall’odore di un’anziana mendicante, incontrata per caso tra le strade di Parigi. Patrick, in un attimo, capì ciò che il suo cuore aveva già intuito. L’odore d’incenso l’aveva stregato e ricondotto da sua madre. Quella donna che gli stava di fronte era la stessa che l’aveva abbandonato, ma era anche la stessa persona che ogni mattina lo spiava da lontano, di nascosto, per assicurarsi che stesse bene. Morph ha riprodotto l’odore di quell’abbraccio, una sublime fragranza nata dall’incontro dell’eccellente champagne francese e del miglior incenso etiope, realizzando un odore in grado di far rivivere quell’amore incondizionato. 

Quali sono gli ingredienti con i quali preferite lavorare? Ci sono sostanze invece che proprio non impieghereste nelle vostre creazioni?

Il nostro naso ama lavorare con i preziosi legni dell’oriente che siamo riusciti a scoprire e studiare nei nostri numeri viaggi. Quello che è certo è che non impiegheremmo mai, nei nostri profumi, essenze che per loro natura arrecano danni ad animali o che inquinano l’ambiente.

Se doveste raccontare che cosa rappresenta per voi un Profumo, cosa direste?

Il profumo per noi rappresenta un viaggio mistico tra sogno e realtà, lontano da quello che può essere l’ordinario, cercando di mettere sempre l’immaginazione davanti a tutto. Un mix di sensualità, raffinatezza, passione ed eleganza: questo è quello che cerchiamo di trasmettere con i nostri profumi. Con la presunzione che, quando si indossa una fragranza Morph, sia sempre come la prima volta. Ecco, il profumo per noi rappresenta questo: un’eterna prima volta.

 

Lascia un commento